Lo Studio si caratterizza per l’alta competenza in specifici settori – il Diritto Civile e il Diritto Agrario sono le branche di specialità dello Studio, in corrispondenza alle aree disciplinari della didattica e della ricerca scientifica del prof. Giangiorgio Casarotto – seguendo così un modello che ha tradizionalmente costituito e ancora validamente rappresenta una tipologia frequentemente ricorrente quando l’attività forense viene svolta da professionisti prioritariamente operanti nell’Accademia e che possono così riversare nell’avvocatura l’acquisito bagaglio culturale della dottrina giuridica.

La necessaria ed irrinunciabile integrazione nella prospettiva dell’interdisciplinarità viene realizzata e garantita attraverso consolidate e collaudate collaborazioni di altri professionisti, a loro volta prevalentemente professori ordinari universitari ed esperti avvocati, in cui parimenti si rinvengono le evidenziate caratteristiche di alta specializzazione e competenza.

Lo Studio è pertanto in grado di offrire prestazioni ottimali anche in presenza di situazioni di particolare complessità e il Cliente trova sempre un’attenzione e una cura estremamente personalizzate ed approfondite. Si rifugge così dalla logica dei “megastudi”, che offrono operatori specializzati, ma ciò con il rischio di una depersonalizzazione della prestazione e con la presenza di standard routinari di ispirazione quasi aziendalistica-produttivistica, che possono comportare la rinuncia alla ricerca dell’eccellenza nella trattazione del singolo caso.

Da parte nostra perseguiamo invece un’assistenza personalizzata e l’avv. prof. Giangiorgio Casarotto è personalmente a disposizione dei Clienti, unitamente agli avvocati partners.

Sempre specularmente agli interessi scientifici del prof. Giangiorgio Casarotto, che annovera anche pubblicazioni in lingua tedesca e nei cui scritti il riferimento alla dottrina e giurisprudenza tedesche e austriache è costante, lo Studio cura e sta sviluppando particolarmente i rapporti con gli ambiti forensi di lingua tedesca.

La presenza inoltre quale consulente dello Studio di uno dei maggiori civilisti spagnoli, il prof. avv. Agustin Luna Serrano, e la collaborazione con il suo Studio in Barcellona offrono al Cliente un accesso privilegiato anche per l’assistenza e il patrocinio in Spagna.

PUBBLICAZIONI RECENTI

  Commento all’art. 11 del DPR 150/2011 (controversie agrarie), in “Codice di procedura civile commentato”, diretto da C. Consolo, La “semplificazione” dei riti, IPSOA, 2012

Scarica

 Le controversie agrarie nella disciplina dell’art. 11, D.P.R. 1 settembre 2011, n . 150, in Riv. dir. agr., 2011, I, 437 ss. in Riv. dir. Agr., 2011, I, p. 437 ss.

Scarica

 La prelazione agraria, in Trattato di diritto agrario, vol. 1, a cura di Costato, Germanò e Rook Basile, UTET, 2011, p. 477 ss.

Scarica

 Quaestio: quale modalità di collazione debba attuarsi in mancanza di una dichiarazione della scelta al riguardo da parte dell’obbligato (art. 746 cod. civ.), in Festschrift fuer Bernhard Eccher, Verlag Oesterreich, Wien 2017, pp. 159-195

Scarica

TEDxFirmaEmail-OfficialPartner